Rinotillexomania: non solo “bon ton”



Alzi la mano, anzi il dito, chi non lo ha mai fatto. Mettersi le dita nel naso sarà capitato...


OSAS: quando russare "ti toglie" il sonno



L'OSAS - Obstructive Sleep Apnea Syndrome – è un problema serio che interessa una parte non...


La "danza" delle cellule ciliate



Il Dott. Giuseppe Brescia, Specialista in Otorinolaringoiatria, Audiologia e Rinologia presso...


Olfatto, questo sconosciuto



Il Dott. Alberto Macchi,* Specialista in Otorinolaringoiatria, ci parla delle alterazioni...


Rinoplastica, oltre l’estetica



Il Dott. Francesco Klinger*, Specialista in chirurgia plastica, spiega in cosa consiste l'intervento...


Congresso ERS 2014: la salute respiratoria prima di tutto



Dal 6 al 10 settembre si è svolto in Germania, a Monaco di Baviera, il congresso annuale...


Raffreddore Comune

Meglio conosciuto come solo "raffreddore" (il nome è entrato in uso, a partire dal XVI secolo, per la somiglianza tra i suoi sintomi e quelli dell'esposizione al freddo). E' una malattia virale che interessa il tratto respiratorio superiore. Il processo infettivo che lo sostiene provoca l'infiammazione delle prime vie respiratorie e in particolare di naso e gola. Per quanto il raffreddore comune in sè non sia generalmente rischioso per la vita del paziente, le sue complicazioni...

Continua
In evidenza
FESS

La sinusite è un processo infiammatorio della mucosa dei seni paranasali, 4 cavità (mascellare, etmoidale, frontale e sfenoidale) disposte all'interno delle ossa della faccia ed in comunicazione con le fossa nasali attraverso piccoli orifizi chiamati osti. Quando, a causa di infiammazioni o infezioni nasali, gli osti si chiudono, vi è un arresto del normale passaggio di muco dai seni paranasali verso il naso, con conseguente ristagno delle secrezioni, infiammazione della mucosa, e possibile successiva...

Continua
Archivio
Olfatto, questo sconosciuto

Il Dott. Alberto Macchi, Specialista in Otorinolaringoiatria, ci parla delle alterazioni dell'olfatto. Si tratta di disturbi poco conosciuti e considerati, che invece possono essere fonte di profondo disagio per i pazienti che ne soffrono...

Continua

Chiedi GRATIS all'esperto

Nome
Email*
Professione*
Domanda*
Inserisci il codice che vedi qui *